Commissione diritto del Lavoro del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma
Scritto da Administrator   
giovedý 10 febbraio 2011

Riassunto del verbale della riunione del 21 gennaio 2011.

Convocati a mezzo email erano presenti alla 12^ riunione della Commissione diritto del lavoro, presso lo studio dell’avv. Massimiliano Venceslai, in via Crescenzio 42, gli avvocati Marco Antonucci, Marzia Ballarani, Paolo Di Candilo, Riccardo Chilosi, Oreste Carracino, Emanuela Cusmai, Massimo De Martinis, Federica Fortini, Riccardo Gozzi, Enrico Luberto, Alessandro Malizia, Mario Marconi, Michele Mirenghi, Debora Nanci, Pierluigi Pernisco, Mariano Picca, Alessandro Rizzo, Roberto Rizzo, Maurizio Storti, Francesco Schillaci e Massimiliano Venceslai.

1° punto: veniva prospettata ai componenti da parte dell’avv. Venceslai la possibilità di organizzare un convegno in materia previdenziale, relativo agli enti di previdenza ed alle problematiche legate alla copertura previdenziale dei professionisti (notai, architetti, commercialisti, ecc), nonché le tematiche connesse all’indebito previdenziale ed alle cartelle esattoriali; veniva tra l'altro concordato un ipotetico titolo, ovvero “il contenzioso previdenziale – nuove opportunità”. A seguito di ampio confronto e discussione tra i presenti, si ipotizzava che l’argomento poteva essere inserito tra i convegni da svolgersi dopo la pausa estiva.

2° punto: il coordinatore vicario rendeva noto ai presenti che era in corso di perfezionamento un convegno per il prossimo giovedì 17 febbraio 2011, ore: 13:30- 17:00, presso la Sala Europa presso la Corte di Appello di Roma, organizzato dalla Commissione Diritto del Lavoro, dal CSM- Ufficio per la Formazione Decentrata presso la Corte di Appello di Roma, dal Centro Studi Ass.ne D. Napoletano – Sezione Romana e dall’A.N.F. Roma, dal titolo “Il c.d. “Collegato Lavoro”: il punto dopo la scadenza del 23 gennaio 2011 Prime riflessioni e questioni applicative”, con gli argomenti, concordati con il responsabile della Corte di Appello, Dott.ssa Margherita Leone, quali: 1. Il tentativo di conciliazione: le nuove procedure e modalità extra ed endo- processuali (DPL non più obbligatoria, altre tipologie di tentativo di conciliazione extraprocessuali, il nuovo 420 I co. c.p.c.); 2. Il licenziamento e gli altri provvedimenti soggetti ad impugnazione: il punto dopo la scadenza del 23 gennaio; 3. contratti a termine: questioni processuali in ordine alla applicabilità dell’art. 32, 7° comma ai giudizi di primo e secondo grado ed al giudizio di legittimità; 4. Contratti a termine: l’interpretazione costituzionalmente orientata e le prime pronunce giurisprudenziali; 5. Dibattito con interventi programmati. In corso di definizione i nominativi dei relatori.

3° punto: con riferimento alle prossime date dell'1.3.2011, del 3.5.2011 e del 5.7.2011, in cui è stata prenotata la sala consiliare per convegni organizzati dalla Commissione, l’avv. Luberto evidenziava ai presenti la necessità di iniziare ad individuare gli argomenti ggetto di futuri convegni, argomenti in discussione a partire dalla prossima riunione della Commissione, da veicolare anche per email. La Commissione, pertanto, stabiliva e confermava, per la prossima data dell’1.3.2011, un convegno sempre sul c.d. collegato lavoro, da definire per argomenti e relatori nella prossima riunione e, dopo ampia discussione, individuava anche altre due ipotesi di argomento, ovvero le tematiche relative ai contratti collettivi e la cessione di azienda; al riguardo, la Commissione si riservava di esaminare ulteriori argomenti.

La riunione terminava alle ore 14.30.